Meravigliosi dolcini britannici: gli Scones

Io e Olivetta abbiamo incontrato gli scones praticamente per caso, cercando una colazione in quel di Dublino. Entrati in un negozio abbiamo chiesto cosa fossero alcuni meravigliosi “panini dorati”, che abbiamo deciso di provare, scoprendo … un mondo intero.

Da un pò mi ripromettevo di tentare di riprodurli, e l’occasione si è presentata oggi. Volevo mettere alla prova il KitchenAid, dono natalizio di Olivetta, e ho cominciato a cercare in Internet trovando questa ricetta, che spero sia ortodossa perchè arriva direttamente dalla BBC.

Scones_0008

Ingredienti
– 225g di farina autolievitante
– un pizzico di sale
– 55g di burro
– 25g di zucchero semolato
– 150ml di latte
– 1 uovo, sbattuto

La preparazione

Preparo l’impasto utilizzando il KitchenAid, con la frusta piatta. Metto nella ciotola la farina e il sale. Comincio a mescolare a velocità 1, aggiungo via via il burro a pezzettini, poi lo zucchero ed infine il latte. Salgo progressivamente con la velocità a 2 lascio impastare per un paio di minuti.

Passo l’impasto ottenuto su un piano infarinato, lo stendo fino ad uno spessore di 2 cm circa con un coppapasta, il mio è sin troppo grande, 5cm di diametro sarebbe perfetto.

Dispongo i dischetti di impasto ottenuto sulla placca da forno, che ho preventivamente ricoperto con lacarta da forno. Lucido gli scones con l’uovo sbattuto, e li inforno a 220 gradi per 12 minuti o finchè non siano ben dorati.

Lascio intiepidire, poi servo con burro e una buona marmellata.

Scones_0019

This entry was posted in Ricette and tagged , . Bookmark the permalink.

One Response to Meravigliosi dolcini britannici: gli Scones

  1. Pingback: Scones: una variante italianizzata, a base di parmigiano reggiano, sperimentata in un aperitivo | saledolce.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *