Filetti di cernia alla mugnaia

La mugnaia è una preparazione in cui il pesce viene prima infarinato, e poi cotto con burro e limone. Si possono cuocere così tuttì i pesci dalle carni bianche, anche se è la sogliola ad essere tipicamente collegata alla mugnaia. La ricetta si porta dietro anche un abbinamento consigliato, con un contorno molto semplice di piselli passati nel burro. Ho applicato la tecnica a dei filetti di cernia surgelati, ottenendo un risultato molto gustoso che è quello raccontato sotto.

Cernia alla mugnaia

Infarino leggermente i filetti di pesce, aggiungo anche un pizzico di sale e un po’ di pepe. Faccio fondere 40 grammi di burro un una padella ampia abbastanza da contenere bene i filetti e permettermi di girarli agevolmente.

Appena il burro è sciolto adagio i filetti e li faccio cuocere dolcemente 3 minuti per lato, dopo aver dorato il secondo lato irroro i filetti con il succo di un limone spremuto, leggermente allungato con del vino bianco secco.

Completo la cottura a fuoco vivace, fino a quando il liquido non sarà circa la metà, allora completo con del prezzemolo, rigiro nel fondo di cottura e servo ben caldo accompagnando con i piselli al burro.

This entry was posted in Ricette and tagged , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

One Response to Filetti di cernia alla mugnaia

  1. Pingback: Filetti di cernia limone e rosmarino accompagnati da fagioli cannellini « Sale Dolce

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *